Anthony Powell

kv1
Anthony Powell
Regista di film naturalistici e del pluripremiato documentario "Antarctica"
Paese di origine: Nuova Zelanda
Anthony Powell lavora da molti anni in Antartide con sua moglie Christine. Dopo oltre 10 anni (9 inverni) di riprese, il suo documentario "Antarctica: A Year on Ice" è ora completo. Per la prima volta, il pubblico può vivere l'esperienza della vita in Antartide durante tutto l'anno.E' stato proiettato nei festival di tutto il mondo, vincendo numerosi premi.

“Fai ciò che è importante per te. Abbi fede in te stesso e fai questo atto di fede. Devi essere disposto a uscire dagli schemi, fare qualcosa di diverso, oltre il convenzionale. Hai bisogno di dedicare tempo e pazienza; ci vogliono 5 mesi per filmare ciò che appare in 9 secondi su pellicola”.

kv1kv1kv1kv1kv1kv1kv1

Momenti salienti della carriera:

* Anthony Powell si è specializzato nella realizzazione di film, fotografie, immagini in time-lapse e comunicazioni satellitari.
* Powell ha lavorato per molti anni come tecnico delle comunicazioni per Telecom New Zealand, prima di trovare il suo primo lavoro in Antartide come tecnico delle comunicazioni per la base Scott in Nuova Zelanda nel 1998. Da allora ha continuato a lavorare sia alla base Scott che alla stazione McMurdo , la base statunitense gestita dalla National Science Foundation.
* Finora ha trascorso più di 100 mesi in Antartide, inclusi 9 inverni, quando le basi sono tagliate fuori dal resto del mondo per 6 mesi all'anno e sopportano mesi di oscurità senza fine. Si è persino sposato lì. Ha sposato una ragazza americana di Orange County in California (Christine) che lavorava alla McMurdo Station mentre lui lavorava ancora alla Scott Base nell'inverno del 2003.
* Powell ha recentemente terminato il pluripremiato lungometraggio "Antarctica: A Year on Ice". È una cronaca visivamente sbalorditiva di com'è vivere in Antartide per un anno intero, compreso il profondo inverno antartico completamente isolati dal resto del mondo, mentre si sopportano mesi di oscurità senza fine, nel luogo più freddo della Terra.
* Powell ha dovuto progettare e costruire lui stesso molti dei sistemi di telecamere e inventare nuove tecniche di ripresa, per filmare nel freddo estremo dell'inverno antartico. Ha consumato e rotto molte fotocamere scattando milioni di foto che compongono le sequenze di immagini time-lapse che rappresentano una parte importante del film. La sequenza time-lapse più lunga del film ha richiesto quasi 5 mesi di riprese, che ha comportato l'escursionismo nelle creste di pressione del ghiaccio vicino alla base Scott ogni 3 giorni per sostituire le batterie della fotocamera e le schede di memoria.
* Powell ha fatto apparire le sue riprese in numerosi musei, programmi TV, film e riviste, tra cui il Museo di storia naturale di New York, Discovery Channel, National Geographic, e recentemente è apparso nella serie Frozen Planet della BBC. Il team di Frozen Planet ha vinto un Emmy Award per la fotografia. Ha anche ricevuto il National Science Foundation Artists and Writers Award, che gli ha permesso di trascorrere una stagione estiva girando a tempo pieno in Antartide.
* Premi ricevuti:
Vincitore: Grand Jury Selection, Best Film, Laughlin International Film Festival
Winner: Peoples Choice, Best Film, Scottsdale International Film Festival
Winner: Best Documentary Cinematography, New Zealand Film Awards
Winner: Best Cinematography, Indie Fest USA
Vincitore: Miglior Fotografia, Frozen Film Festival
Vincitore: Miglior Documentario, Bel-Air Film Festival
Vincitore: Miglior Documentario, Twin Cities Film Festival
Vincitore: Miglior Documentario, Orlando Film Festival
Vincitore: Miglior Documentario, Calgary International Film Festival
Vincitore: Miglior Documentario, Indie
Vincitore Fest USA : Miglior Documentario, Vincitore dell'Eugene International Film Festival
: Miglior Documentario, Vincitore del Red Dirt Film Festival
: Miglior Documentario, Foyle Film Festival UK
Vincitore: Miglior Documentario,
Vincitore dell'Irvine International Film Festival : Miglior Documentario,
Vincitore del Festival of Film di Louisville : Miglior Documentario,
vincitore del Prescott Film Festival : Discovery Award, Calgary International Film Festival
Vincitore: Best Emerging Film Maker, Prescott Film Festival
Vincitore: One In a Million Award, Sun Valley Film Festival
Winner: Best Adventure Reel, Breckenridge Film Festival
Vincitore: Miglior film ambientale, Frozen Film Festival
Miglior fotografia, Indie Fest USA, California
Miglior documentario Cinematografia, New Zealand Film Awards
I 10 migliori film del 2013 New Zealand Herald, Dominion Post e Ruthless Reviews
Best Kiwi Film 2013 Stuff.co.nz
Migliori film del 2013 Sunday Star-Times
Best Film 2013 Slightly Intrepid